Grillini nel mirino per sviare l’attenzione?

3 febbraio 2014 | Politica | di Cesario Picca | 0 Commenti

index Probabilmente nei loro modi di parlare e fare sono un po’ ruspanti ma sono innocui e ragionando sulla sostanza i grillini denunciano di fatto le porcate della maggioranza della politica che sta portando il Paese alla rovina sotto gli occhi e le coscienze dormienti della gente. La presidente della Camera, Laura Boldrini, li accomuna a stupratori ed eversivi. Da giorni lei e i suoi pari (di destra, di sinistra e di centro) denunciano quei fascisti e picchiatori, quegli stupratori e quegli eversivi dei cinquestelle senza parlare di cose serie. Ma forse è proprio per questo, per distogliere l’attenzione. Perché se i grillini sono potenziali stupratori e potenziali delinquenti, con il decreto svuota carceri la maggioranza politica metterà in libertà delinquenti e stupratori veri, conclamati. Perché i cinquestelle saranno anche ruspanti, ma poi non regalano soldi alle banche a spregio della gente che muore di fame. I grillini indicano la luna ma la maggioranza, in Parlamento e nel Paese, continua a guardare l’indice.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*