Juventus campione d’Italia per la trentesima volta

6 maggio 2012 | Attualità | di Cesario Picca | 0 Commenti

juventus Con una giornata d’anticipo la Juventus si è laureata campione d’Italia. Per la trentesima volta. Perché sono 30 gli scudetti vinti dalla società bianconera sul campo. Dopo sei anni la Juventus ha vinto meritatamente il Tricolore. E lo ha fatto dopo una stagione esaltante. Senza sconfitte, con un bel gioco, con determinazione. Imponendo il proprio calcio alle avversarie. Veramente un piacere vedere una squadra così. Il progetto è partito bene. Finalmente. E ci voleva un bravo allenatore come Antonio Conte per gestire le risorse di cui dispone la squadra. Tanto di cappello per questo giovane e promettente allenatore. Di sicuro, ed è innegabile, molto deve alle sue origini salentine. Alle qualità e ai valori che questa terra baciata dai due mari è in grado di dare ai suoi figli: abnegazione, voglia, determinazione, coraggio, forza di volontà, nessuna paura per la fatica. In questo momento di gioia indubbiamente non posso non pensare proprio al mio Lecce. Mi auguro di cuore di poter vivere un’ulteriore gioia domenica prossima con la salvezza della società salentina.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*